A BENEVENTO IN ARRIVO I CAMPIONI DELL”ORIENTEERING

Una bussola, una mappa e via di corsa cercando di completare più rapidamente possibile il percorso. Saranno 300 gli atleti di orienteering in gara a Benevento il prossimo 24 marzo che si sfideranno nella gara finale del Moc week end 2019. Il capoluogo sannita è la tappa conclusiva di una serie di eventi che coinvolge anche altre località della regione. La manifestazione è stata presentata questa mattina nella Biblioteca Provinciale di Benevento.

Affascinante cornice dell’evento sarà il centro storico del capoluogo sannita che sarà attraversato dai corridori alla ricerca delle lanterne, i checkpoint posizionati all’interno della mappa. Una gara di altissimo livello con i migliori atleti che sono in grado di orientarsi e raggiungere il traguardo dei 3 chilometri con tempi di poco superiori ai 10 minuti. Tra questi anche il campione italiano Riccardo Scalet.

La manifestazione è organizzata da AOK (Agropoli Orienteering), Park World Tour in collaborazione con l’IIS Alberti – Liceo Scientifico Sportivo di Benevento con il supporto di Gesesa che metterà a disposizione l’acqua per il rifornimento degli atleti in gara. Fondamentale anche la presenza della scuola del capoluogo che è tra le prime nel Sud Italia ad aprirsi a questa disciplina.

Dopo aver commissionato la mappa del capoluogo, la scuola ha in programma di avviare dal prossimo anno corsi di formazione per docenti e ragazzi: un modo per dare vita ad un movimento sportivo che unito al turismo potrebbe dare nuovo impulso all’intero territorio.

Non solo, l’orienteering rappresenta una disciplina dal grande potenziale formativo in grado di unire attività fisica e capacità continua di problem solving.

Related News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: