Giro d’Italia 2018, 8ª tappa al baby Carapaz sotto al diluvio

La seconda montagna del Giro d’Italia 101 ha partorito un topolino. Richard Carapaz, 25 anni, 1,69×56 chili ha vinto la Praia a Mare – Montevergine di Mercogliano, ottava tappa della corsa rosa. Il giovane scalatore ecuadoriano è stato l’unico tra i big, con un allungo a 1200 metri dalla fine, a prendere l’iniziativa.Carapaz, alla prima vittoria della carriera, ha guadagnato 7” su Formolo e Pinot, che vanno ad aggiungersi ai 15” di abbuono per il vincitore. Ora il corridore della Movistar è risalito all’ottavo posto della classifica generale, a 1’06” dal capofila Yates.Gli altri big sono saliti in gruppo compatto, senza traccia di attacchi, deludendo chi pensava alla salita campana (teatro nel 1999 di una celebre vittoria di Marco Pantani) come un’occasione per dare uno scossone alla graduatoria. Con un allungo nel finale Davide Formolo e Thibaut Pinot sono andati a conquistarsi gli abbuoni per il secondo e terzo posto, con Yates, Pozzovivo e Chaves subito sulla loro ruota.

Related News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: