SCHERMA,LA SALERNITANA CLAUDIA MEMOLI VICE CAMPIONE D’EUROPA

SOCHI – Claudia Memoli è vicecampionessa d’Europa. La talentuosa atleta del Club Scherma Salerno ha vinto una splendida medaglia d’argento nel fioretto femminile individuale under17 ai Campionati Europei Cadetti e Giovani in corso sulle pedane di Sochi, in Russia. È stata una gara fantastica quella della fiorettista salernitana, una cavalcata meravigliosa fermatasi solo nella finale per l’oro, con il punteggio di 15-12, al cospetto della russa Bikbulatova che, in semifinale, aveva sbarrato la strada, per 15-11, anche all’altra italiana Martina Favaretto, che ha portato il tricolore pure sul terzo gradino del podio in una giornata magica per la scherma italiana, che festeggia anche l’oro del romano Davide Di Veroli nella spada maschile.

Il “capolavoro” di Claudia Memoli si era consumato in semifinale contro la russa Petrova: l’azzurra, infatti, è stata capace di rimontare un passivo di ben sei stoccate, portandosi dal 2-8 al 15-13 conclusivo che le ha aperto le porte della finalissima. La portacolori del Club Scherma Salerno aveva iniziato superando nel turno delle 32 l’ungherese Zsofia Kalocsai per 15-3, poi a seguire ha battuto l’ucraina Alina Poloziuk per 15-7 e quindi, ai quarti, con il punteggio di 15-14, l’altra italiana Eleonora Berno.

Un secondo posto di grandissimo valore per Claudia Memoli, allieva del maestro Marco Autuori, nata e cresciuta sulle pedane del sodalizio di via Laurogrotto proprio come l’olimpionica della sciabola Rossella Gregorio. Per la giovane fiorettista, ora, con quest’argento che luccica al collo, il sogno e la voglia di non fermarsi: lunedì sulle pedane di Sochi c’è la gara a squadre, e la Memoli proverà a bissare il titolo europeo di un anno fa conquistato con il team Italia under17 a Plovdiv.

Related News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: