SI CHIAMA ILENIA D’AMATO, LA JUDOKA EBOLITANA, CHE FA ONORE ALLO SPORT ITALIANO DI SETTORE

Ha conquistato la medaglia d’oro al Gran Prix Nazionale di judo, svoltosi a Catania lo scorso 27 ottobre. Ha “spazzato” via tutti i concorrenti che le si sono posti di fronte. Nella categoria cadetti la giovane ebolitana, della Skorpion Team di Eboli, diretta dal maestro Roberto Serrano non ha avuto avversari. Nei fatti concreti, l’atleta ebolitana, già sotto attenta osservazione dell’osservatore della Nazionale Italiana, la giovane Ilenia, è in pratica la promessa del Judo, laddove si attendono dalla stessa, conquiste importanti, non solo a livello italiano. L’ultimo successo conseguito a Catania, altro non fa parte del ruolino di marcia, che annovera altre medaglie d’oro in tornei nazionali, e tra i più importanti, oltre quello vinto a Catania, va ascritto un successo importantissimo, ottenendo sempre il primo posto, al torneo internazionale vinto a L’aquila proprio la settimana scorsa. Un successo dopo l’altro, tanto da mantenere alto il nome di una tradizione, quella e3bolitana, nello sfornare campioni, non solo nel campo del Judo. Ad Ilenia D’amato ed al maestro Roberto Serrano, i migliori auspici, nel nome dello sport italiano e dello judo.Giovanni Coscia

Related News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: