JUNIORES IL SANTA MARIA FA UN SOL BOCCONE DELL’ACQUAVELLA

A.S.D. Acquavella 1 – 4 Pol. S.Maria

A.S.D. Acquavella: Castiello, Scarpa, Ponza, Franco, Cito, Spinelli, El Bahri, Agresta, Di Nola, Radano, Cammarota P.. A disp. Baratta, Vaccaro, Cammarota G., Jendoubi, Rosalia, Santoro, Scola. All. Santoro

Pol. S.Maria: Tomei, Pecora, Petrone, Nicoletti, Giannella II, Verdoliva, Piccolo, Santangelo, Silo, Salurso, Di Concilio. A disp. Guariglia, Ciullo, Giannella I, Carrano, Rekik, Okojew, Amoresano. All. De Filippo

Altra vittoria importante in vista play-off quella conseguita oggi dai ragazzi di Mister De Filippo sul campo di Stella Cilento che superano con un sonoro 4 a 1 l’undici locale dell’Acquavella. La cronaca. Partono subito forte i giallorossi che al 3′ sfiorano il vantaggio con una punizione dal vertice di destra ben battuta da Santangelo, ma Castiello si supera con una strepitosa parata che toglie la palla dall’incrocio. La Polisportiva mantiene il possesso palla per lunghi tratti, ma le azioni vengono condizionate dal forte vento che non permette di far mettere in pratica gli schemi studiati dai due allenatori. Al 28′ entra Carrano per Piccolo infortunatosi. Nulla cambia fino al 39′ quando Santangelo crossa dalla sinistra per la testa di Verdoliva che indirizza la palla nel set alla destra del portiere locale che vale lo zero a uno. Al 45′ arriva lo 0-2, Santangelo allarga sulla destra per Nicoletti che crossa in area per la testa di Silo che infila l’incolpevole Castiello. Il secondo tempo inizia con l’Acquavella che cerca di rientrare in partita, al 48′ Di Nola prova a beffare Tomei, ritornato a difendere la porta giallorossa dopo circa un’anno di assenza per un grave infortunio e si esibisce in una grande parata e devia in angolo. Al 55′ ci prova Radano dalla trequarti, ma la sfera termina alta. Sul capovolgimento di fronte Nicoletti appoggia in profondità per Di Concilio che calcia dal limite, ma il portiere si salva in angolo. Al 60′ ancora Di Concilio lavora un’ottima palla al limite dell’area e serve a Nicoletti la palla del 3 a 0 che però sbaglia clamorosamente da due passi. Al 69′ tiro dal limite di Santangelo e grande parata di Castiello che si salva in angolo. Al 78′ Nicoletti firma il 3 a 0, insacca di testa un cross di Salurso. Subito dopo il 3 a 0 per i giallorossi si scatena una forte grandinata che induce l’arbitro a sospendere momentaneamente la gara che riprende dopo circa dieci minuti. Al 79′ l’Acquavella accorcia le distanze con Santoro con un tiro dal limite che inganna Tomei. All’80’ entra Ciullo per Petrone ed un minuto dopo Nicoletti firma la doppietta personale che vale l’1 a 4. All’82’ entra Guariglia per Di Concilio ed esordisce un’altro giovane promettente della cantera giallorossa, il classe 2003 Okojew. Fino alla fine non si registra nessuna azione, risultato finale 1 a 4.

L’UFFICIO COMUNICAZIONE

Related News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: