L’AGROPOLI DI NUOVO IN CAMPO CONTRO LA PICCIOLA PER I QUARTI DI FINALE DI COPPA ITALIA

Dopo la preziosissima vittoria in campionato contro il Solofra, l’Agropoli non ha tempo per rifiatare dato che Mercoledì 29 ore 14:30 allo stadio “Guariglia” è in programma la gara d’andata valida per i quarti di finale di Coppa Italia Dilettanti (Campania) contro la Picciola. Mister De Cesare non ha nessuna intenzione di snobbare una competizione finora giocata ad alti livelli dalla sua squadra, sarà comunque interessante vedere le risposte in campo di coloro che hanno giocato meno. La Picciola è una delle squadre più in forma del campionato, reduce dalla vittoria nel derby di Pontecagnano contro il Faiano, vuole anch’essa lottare per un posto in semifinale di Coppa Italia. La formazione allenata da Mister Villecco risulta essere l’unica che finora è riuscita a strappare un punto dal “Guariglia”, pertanto gli uomini di Mister De Cesare sono più che determinati a dare in campo il massimo e vincere questa partita d’andata che potrebbe rivelarsi fondamentale in vista del ritorno sul campo in terra battuta di Pontecagnano. Nell’ultima intervista Mister De Cesare ha giustamente ammesso che i numerosi impegni lo costringono ad attuare un lieve turnover, stesso discorso potrebbe valere per la Picciola, squadra in lotta per la salvezza la quale si sta dimostrando essere come una delle rivelazioni del campionato. Le altre sfide di Coppa Italia Dilettanti sono: Real Forio-Maddalonese, Savoia-Puteolana e Nola-Solofra. Se l’Agropoli dovesse accedere alla semifinale verrà accoppiata con la vincente di Nola-Solofra (il sorteggio tiene conto della distanza territoriale). Insomma, tante belle sfide e tanta voglia di raggiungere la finale anche in questa competizione spesso snobbata da alcune squadre. Ricordiamo che la finale prevede una gara unica che verrà disputata su campo neutro e che ha spesso regalato spettacoli incredibili non solo in campo ma anche sugli spalti dato che potrebbe giocarsi ad Avellino, Benevento, Salerno, Torre Annunziata ed in una occasione, perfino al “San Paolo” di Napoli! Francesco Nettuno – Ufficio Stampa US Agropoli 1921

Related News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: